Streghetta Darck

Si parla di tutto ma soprattutto di magia..
 
IndicePortaleCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi<img src="http://img" border="0" hspace="0" alt="" title="" />

Condividere | 
 

 naruto uzumaki

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
kassandra
Admin
avatar

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 16.03.11
Età : 24
Località : torino

MessaggioTitolo: naruto uzumaki   Sab Nov 26, 2011 5:13 pm

















Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://streghettadarck.forumattivo.it
kassandra
Admin
avatar

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 16.03.11
Età : 24
Località : torino

MessaggioTitolo: Re: naruto uzumaki   Sab Nov 26, 2011 5:31 pm

Storia

Naruto è il figlio di Minato Namikaze, il Quarto Hokage, e di Kushina Uzumaki. Il giorno della sua nascita, Tobi liberò dal sigillo la Volpe a Nove Code e insieme al mostro attaccò il Villaggio della Foglia. In quell'occasione, Minato e Kushina sacrificarono la propria vita per salvare il villaggio e sigillarono la volpe all'interno di Naruto, sperando che un giorno quest'ultimo riuscisse a controllarne il potere. Per questo motivo, Naruto viene evitato dagli abitanti e l'unica persona che gli dimostra affetto è Iruka Umino, anche esso divenatato orfano per colpa del demone.Dopo essere stato bocciato nuovamente all'esame per diventare Genin, Naruto si fa ingannare da Mizuki e ruba il rotolo del Primo Hokage. Quando Mizuki tenta di uccidere Iruka, Naruto interviene e salva il suo maestro con la tecnica superiore della moltiplicazione del corpo, appena appresa. Tramite quest'azione, Naruto viene finalmente promosso Genin.

Personalità

Naruto è un ragazzo molto vivace, che cerca in tutti i modi di attirare l'attenzione, e di diventare Hokage. All'inizio viene emarginato da tutti perché vedono la Volpe a Nove Code sigillata in lui non come un dono, ma come una maledizione. L'unica persona con cui ha un rapporto di amicizia è il maestro Iruka Umino, che anch'egli orfano lo tratta come un figlio. Entrando nell'accademia dei ninja Naruto, dopo varie avventure con la sua squadra, fa molte amicizie anche con persone di altri territori. Naruto, infatti, grazie alla sua personalità forte e splendente, ha il potere di cambiare e aiutare molte persone, come ad esempio Gaara del deserto a dare un senso alla propria esistenza; Gaara infatti prima di conoscere Naruto era un omicida e non trovava nessuno scopo nella vita se non uccidere; dopo aver conosciuto Naruto, ed essere stato contagiato dalla sua purezza e forza d'animo, capisce l'importanza della vita e diventato Kazekage fa di tutto per difendere i propri concittadini. Naruto si sente molto vicino a Gaara, poiché, in quanto entrambi forze portanti, riesce a comprendere ciò che lui prova. È anche molto vicino alla compagna di squadra Sakura,anche se i sentimenti nei suoi confronti non sono ben specificati.
Nella seconda serie Naruto dimostra di non aver perso la facilità con cui riesce a far amicizia e a cambiare le persone; dimostra anche di essere rimasto influenzato dal maestro Jiraiya. Tsunade afferma che Naruto ha un potere speciale, cioè quello di far sì che le persone si fidino di lui.
Nonostante il temperamento impulsivo ed avventato, Naruto si dimostra più volte un abile stratega sul campo di battaglia. È infatti in grado di elaborare anche sotto pressione piani tanto imprevedibili quanto efficaci come ad esempio durante il combattimento con Zabuza e lo scontro con Kakuzu. Per tale motivo viene spesso soprannominato "il ninja più imprevedibile del Villaggio della Foglia".


Capacità ninja

Naruto, pur essendo un semplice Genin, possiede delle capacità eccezionali. Inizialmente molto carente nelle arti ninja, Naruto riesce a migliore non solo grazie alla sua illimitata voglia di imparare e di allenarsi, ma anche grazie agli allenamenti di Kakashi e soprattutto di Jiraiya che gli insegna varie tecniche tra cui il Rasengan e la Tecnica del Richiamo.

Durante la seconda serie, Naruto è migliorato molto e, dopo un duro allenamento, riesce persino a sviluppare il Rasengan e creare il Rasen-Shuriken, ovvero una versione ancora più potente del Rasengan che utilizza per la prima volta nello scontro con Kakuzu. Dopo la morte di Jiraiya, Naruto decide di seguire gli insegnamenti di Fukasaku. In questo frangente impara ad utilizzare la Modalità Eremitica e nuove tecniche, una delle quali è Rasen-Shuriken Eremitico, ovvero la versione lanciata del Rasen Shuriken. Dopo questo allenamento, a detta di Fukasaku, diventa persino più forte di Jiraiya e di suo padre Minato.
Naruto è portato per i combattimenti ravvicinati, sia per le tecniche che conosce (come la Tecnica Superiore della Moltiplicazione del Corpo) che per il chakra verso cui ha un'affinità naturale, il chakra di tipo Vento. Le tecniche di Vento sono le migliori in questo tipo di combattimenti. Naruto ha una resistenza fisica e una riserva di chakra normale impressionante, almeno quattro volte quella di Kakashi; questo lo rende molto forte anche escludendo il potere della Volpe, infatti, considerando anche il chakra della Volpe, esso sarebbe oltre cento volte quello del ninja copiatore. L'unico che compete con lui in quantità di chakra è Kisame Hoshigaki dell'Alba.





naruto con il rasengan

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://streghettadarck.forumattivo.it
 
naruto uzumaki
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Streghetta Darck :: naruto-
Andare verso: